Il planetario di Bedonia,
è entrato a far parte del Progetto Prisma.

 
Alla fine del 2016, il planetario di Bedonia, è entrato a far parte del Progetto Prisma.

Tale progetto prevede la realizzazione di una rete di camere all sky, per l’osservazione di meteore brillanti, al fine di determinare le orbite degli oggetti che le provocano e delimitare, con buon grado di approssimazione, le aree di eventuale caduta di meteoriti, che in genere è associata a questi eventi.

L’obiettivo finale del progetto è quello di realizzare una rete di stazioni osservative, con maglie che non superino i 100 Km, che si estenda a tutta Italia.

Alla fine, La rete Prisma andrà ad interconnettersi, con progetti analoghi già presenti in Francia, Spagna ed Europa Centrale.

Al momento lo staff del nostro planetario è in contatto con altre strutture simili ed osservatori che hanno aderito all’iniziativa sul territorio nazionale, al cui capo c’è il centro I.N.A.F. di Torino.

Nelle prossime settimane ci saranno aggiornamenti su come il progetto sta andando avanti.
 

Visita il sito..... 

       


Osservazione del mese di Gennaio e Febbraio
della cometa "Di Biela" effettuata
dal  Prof. A. Colla
Direttore dell'Osservatorio Meteorologico
della Ducale Università di Parma
Anno 1846

La Cometa di Biela, è una cometa periodica scoperta nel 1826 da Wilhelm von Biela. La Cometa fu osservata nel 1772 da.......

CONTINUA A LEGGERE....... 

 

Le nostre foto

 

 


 

 

       

                  

                   

 

 

                  

     Planetario di Bedonia, via Stefano Raffi, 30  -  43041 Bedonia Parma